ENADA ROMA 2018

ENADA ROMA 2018
ENADA ROMA 2018

Si è chiusa da pochi giorni la fiera Enada Roma 2018 che ha visto ancora una volta tutti i principali protagonisti del panorama del gaming italiano esporre i propri prodotti e servizi. Octavian non è stata da meno, proponendo tutte le novità riguardo software di gioco per AWP e online. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno mostrato interesse per i prodotti Octavian e che hanno visitato lo stand.

La kermesse romana è stata anche quest’anno un successo di pubblico nonostante l’evidente crisi sofferta dal settore, le aspettative sono state ben più che rispettate in termini di affluenza e interesse in genere. L’attività di Octavian si sta costantemente allargando verso il gioco online mediante la migrazione dei software di maggiore successo, pur mantenendo immutato l’interesse verso il mercato AWP. E’ stato bissato il successo del software Dreamset Platinum che ha confermato le ottime performance dopo la presentazione ad Enada Rimini 2018 in primavera. Ad affiancarlo un altro multigioco: la Dreamset Fever, ennesimo titolo di successo della fortunata serie Dreamset, omologata a fine estate e dagli eccellenti risultati iniziali. Ottimi riscontri anche per la High 5, prodotto realizzato in esclusiva per Sisal, composto da cinque titoli blockbuster Octavian.

Allo stand era possibile riconoscere due brand di eccellenza del gioco online: Playtech e Worldmatch. Quest’ultima è stata scelta da Octavian per una partnership strategica, entrando direttamente nel capitale della società. Il recente sodalizio ha garantito l’immediato ingresso nel mondo online potendo rendere disponibile il portafoglio titoli Octavian in tempi brevi. Proprio in ottobre si andrà a concludere la certificazione del primo pacchetto di sei titoli che saranno fruibili appieno nel mese di novembre sui principali concessionari tra cui Microgame, Lottomatica, Eurobet, ecc. Worldmatch sarà a tutti gli effetti il primo distributore di giochi online Octavian , aggregandoli al portafoglio dei propri titoli già fruibili. Playtech invece è il colosso che non necessita di presentazioni, con cui Octavian sta collaborando da anni al fine di portare i titoli top-performer sul mercato AWP. Ne è prova la Halloween Fortune, software che ha avuto un grandissimo successo dopo la presentazione ad Enada Rimini 2018. A breve è pianificato il rilascio di un multigioco con un rivoluzionario mix di titoli Octavian e Playtech mentre a novembre uscirà il primo titolo marchiato Octavian su piattaforma Playtech: la Lone Wolf, seguita in futuro dalla storica Sahara.

La percezione generale è che il mercato dell’AWP in Italia si stia lentamente assestando dopo le bordate della riduzione del parco macchine e nonostante i rapporti tesi tra distributori e concessionari. Le recenti nuove procedure introdotte dai Monopoli di Stato sono state assimilate ma hanno certamente rallentato le attività dei noleggiatori. E’ in fase di messa a punto il Documento di Economia e Finanza 2018, si vocifera possa introdurre un nuovo prelievo in virtù dell’inasprimento della tassazione, la cosa sicuramente sarà insostenibile per molti operatori. Nonostante ciò, l’AWP in Italia è un mercato maturo e gestito da professionisti che sapranno reagire con vigore di fronte a quest’ennesima sfida, la ripresa è vicina.